Maschio, di 58 anni, con licenza media e sposato con figli. E’ questo l’identikit del romano vittima del gioco d’azzardo che emerge dall’indagine realizzata dal Centro Italiano di Solidarietà di Don Mario Picchi sul tema delle dipendenze dal gioco nella Capitale. Nell’80% dei casi la dipendenza dal gioco si manifesta davanti alla macchinetta slot (videolottery Vlt), mentre il gratta e vinci e le scommesse sportive si attestano sul 18%, al 2%
continua ...