SHAKER 1: NASCE SHAKER

 
Strada. Polvere. Odore di Alcool, di birra; odore di ferro dei binari e di sudore.

Di urina e di tabacco spento. Odore di notte e di paure; di vita e di voglia di vivere. Siamo una stessa speranza, tutti. Oltre i vestiti, le scarpe rotte o le cravatte. Vogliamo sentirci, insieme magari, ma sentirci. La missione dà il senso alla strada di ognuno. Ed in quel senso godiamo di esserci: al posto giusto, nel momento giusto.

Lo sguardo accarezza il ricordo, di ciò che abbiamo perso, di ciò che possiamo trovare. Ed in quell’odore riempiamo i polmoni vomitando nuove parole; orchi, vecchi fantasmi e sottili sussurri di stelle. Tutti una volta siamo stati bambini e su di un foglio bianco abbiamo gettato l’immenso. Tutti abbiamo perso una casa, per poi ritrovarla all’improvviso; ogni tanto. Tutti abbiamo inseguito / pensieri senza dimora / colorare le nostre tele mentre la strada sfuggiva alle gambe.

Benvenuto. Resta qui, ancora un po’. Insieme.

Solo quattro passi. In fondo… siamo appena arrivati.

SHAKER NUMERO 1

SHAKER NUMERO 1

SFOGLIA IL GIORNALE

SCARICA IL PDF

 

Indice

Editoriale

Benvenuto

Auguri

In Bocca Al Lupo

Pensieri Senza Dimora

 Poesie

A Verità

Il Cuore

Non E’ Mai Stato Cosi Azzurro Il Mare

Questi Occhi

Grida Di Una Donna

Avrei Baciato Un Tuo Ciglio

Non Ho Casa

Carnevale Di Sciacca

 Racconti

Un Fiore Su Una Sedia A Rotelle

Racconto Di Vita In Prima Persona

La Mia Storia è Così….

Nicola

 È successo al binario 95

Una Gita Con Segno

Amici di Shaker

Via Marsala 95

Shaker!?

Ciao Shaker

Ciao Shaker

Tanti Auguri A Shaker

Germoglio

Hey Shaker

Curiosità

Il Matrimonio Dei Romani

Il Tau (Signum Tau)Editoriale