Anteprima del Festival Anticorpi il 19 e il 20 maggio alle ore 21.00, due serate di teatro sociale presentate dalle Associazioni Anticorpi e Diverse Abilità al Teatro Furio Camillo di Roma.

19 maggio ore 21.00 ESODO  Compagnia Diverse Abilità

20 maggio ore 21.00 TUTORIAL Compagnia Teatro Buffo

Teatro Furio Camillo, Via Camilla 44, Roma (Metro A Furio Camillo)

Il Festival, che si terrà ad Ottobre a Roma, vedrà per la prima volta la collaborazione di queste due realtà.

 

Anticorpi e Diverse Abilità sono da anni impegnate nel sociale attraverso progetti e laboratori che favoriscono l’inclusione e l’integrazione dei soggetti più fragili attraverso il teatro, la danza e la fotografia.
La collaborazione nasce come opportunità di incontro e di scambio, in un contesto, dove la mancanza di uno spazio di confronto e di comunicazione non favorisce la creazione di comunità integrate unite da obiettivi comuni.

 

Le due serate vedranno la messa in scena di:

ESODO Regia di Alessandra Panelli. Un insieme di scatoloni impilati sono un muro che chiude.  Una forza dirompente lo distrugge. La storia di un popolo immaginario sempre cacciato e sempre pronto a ripartire e ricostruirsi. La provvisorietà, la difficoltà di mettere radici ma anche la capacità di ricrearne sono il tema di questa performance a tratti giocosa, a un tempo malinconica e ironica, che esplora il tema della sofferenza e impermanenza della condizione umana.

TUTORIAL Regia e Coreografia di Teresa Farella. Esiste, questa ossessione nel soddisfare il bisogno di imparare a fare qualsiasi cosa nel migliore dei modi. Tutto si può fare e tutti possono fare tutto, basta solo “guardare” e creare milioni di visualizzazioni. Un tutorial non è altro che una “guida”, che illustra come utilizzare qualsiasi cosa facendo esempi pratici. Dice dove andare, cosa cercare, come fare … rassicurando sul risultato finale. Piccoli trucchi da apprendere, semplici istruzioni che una dopo l’altra, con minima attenzione sistemano ogni cosa al suo posto, in un ordine fatto di controllo. E così ci si ritrova uno dietro l’altro ad inseguire il modo “giusto”, quello più semplice più veloce per ottenere successo, spesso a sfavore della propria autenticità. Tutto per nascondere, per non mostrare la paura di non sapere dove andare, cosa cercare, come fare… scoprendo la vulnerabilità.

A volte basterebbe solo fermarsi e concedersi il permesso di essere ciò che si è, qualsiasi cosa essa sia. E cominciare a giocare d’astuzia, inventare altre vie, altri modi di fare per non farsi “acchiappare”.

In entrambe le serate saranno proiettati due cortometraggi, realizzati da Jessica Tosi per l’occasione, con gli attori delle due compagnie.

 

Info e prenotazioni  32093476563356532341
Contributo per la serata: 10 euro
(+ 2 euro tessera associativa Teatro Furio Camillo)

Ufficio Stampa Valeria Carovana valeria.carovana@gmail.com