Un viaggio fotografico nella Siria sconvolta dalla guerra: immagini e parole che mostrano la vita quotidiana di un popolo messo in ginocchio dalle atrocità belliche. Life in Syria. Sguardi di Aleppo e Idlib è un libro fotografico alla scoperta di alcuni dei momenti che hanno scandito il conflitto siriano dal 2011 al 2016, attraverso gli scatti di 5 fotografi siriani affiancati da un team di blogger e giornalisti.

Venerdì 20 aprile 2018 dalle ore 18.30, al NexTop, il Magazzino Sociale Cittadino di Roma, in Via di Porta San Lorenzo 5, la presentazione della pubblicazione. All’evento parteciperanno il curatore del progetto, Filippo Mancini, e, via Skype, i fotografi siriani.

Lo spazio, facente parte del Polo Sociale della Stazione Roma Termini, le cui attività sono finanziate dal Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute di Roma Capitale, è situato in locali concessi in comodato d’uso gratuito da Ferrovie dello Stato Italiane. Nato come luogo per la raccolta di abiti usati e di distribuzione alle persone più bisognose, NexTop vuol essere anche un punto di riferimento per le attività di promozione sociale, in favore delle categorie più deboli.

“Life in Syria” è un libro fotografico nato dalla collaborazione della Ong COSV e l’editore Seipersei, con il contributo di UNOCHA, l’Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari umanitari. Gli autori sono cinque fotografi siriani affiancati da un team di blogger e giornalisti, che scrivono dalle regioni di Aleppo e Idlib, i luoghi più martoriati della guerra in Siria: nelle immagini palazzi distrutti, bambini feriti, combattenti dell’opposizione al regime di Assad.

Gli autori, Mahmud Abdur-Rahman, Mohammad Amen Qurabi, Emad Najm Husso, Jalal Al-Mamo, Nour Kelze e il collettivo Life Makers Team, come centinaia di migliaia di giovani loro coetanei sparsi nel resto della Siria, hanno collaborato insieme mantenendo in vita donne e bambini, provvedendo alla distribuzione di aiuti umanitari e alle attività di supporto psicologico ai bambini traumatizzati dalla guerra.

“Life in Syria” vuole essere uno strumento per poter informare e stimolare la costruzione di un ponte culturale tra le comunità europee e siriane, rafforzandone la pace e la solidarietà tra le due popolazioni civili.

PER INFORMAZIONI:

Ufficio Stampa Polo Sociale Roma Termini
Email: comunicazione@europeconsulting.it
Telefono: ​347.0810542