Posts byShaker

WOYZECK, AL TEATRO PALLADIUM, INTERPRETATO DALLE PERSONE SENZA DIMORA

Il dramma, rimasto incompiuto, di Georg Büchner (1813- 1837) fu ispirato al caso clinico-giudiziario di Johan Christian Woyzeck, un disoccupato che nel 1821 uccise la propria amante. Per la sua estrema modernità, la sua struttura frammentaria e per la sua visionaria drammaturgia, è considerato una pietra miliare del teatro europeo del novecento. Questa edizione del Woyzeck, la prima tragedia del teatro contemporaneo il cui eroe e vittima è un proletario,
è
continua ...

FEANTSA: LOTTA CONTRO L’HOMELESSNESS IN CONFERENZA EUROPEA

A Danzica, in Polonia, la città simbolo delle lotte operaie di Solidarnosc, nei giorni 18 e 19 maggio si ritroveranno i rappresentanti di tutti gli stati europei per partecipare alla conferenza europea promossa da Feantsa dal titolo “La lotta contro la homelessness: solidarietà in azione”. In questa occasione verrà presentata la campagna europea “BE FAIR EUROPE”, che ha l’obiettivo di rimettere al centro dell’interesse dell’Unione Europea il tema delle persone
continua ...

DUE SERATE DI TEATRO SOCIALE

Anteprima del Festival Anticorpi il 19 e il 20 maggio alle ore 21.00, due serate di teatro sociale presentate dalle Associazioni Anticorpi e Diverse Abilità al Teatro Furio Camillo di Roma. 19 maggio ore 21.00 ESODO  Compagnia Diverse Abilità 20 maggio ore 21.00 TUTORIAL Compagnia Teatro Buffo Teatro Furio Camillo, Via Camilla 44, Roma (Metro A Furio Camillo) Il Festival, che si terrà ad Ottobre a Roma, vedrà per la
continua ...

‘SEMPREVERDE’, A ROMA UN LABORATORIO PARTECIPATO DI “RINASCITA” DEGLI SPAZI COMUNI

Manutenzione del verde ed abbellimento della città, in Viale Pretoriano, ad opera di persone senza dimora. Con il progetto ‘Sempreverde’, gli ospiti del centro polivalente per persone senza dimora Binario 95 intendono prendersi cura di uno spazio comune del Municipio I Roma Centro Storico, per restituirlo più bello e accogliente alla cittadinanza del territorio in cui vivono. ‘Sempreverde’ è un laboratorio partecipato con l’obiettivo di far “rinascere” gli spazi comuni
continua ...

SETTIMANA #HOMELESSZERO IN TUTTA ITALIA

Si svolgerà dal 13 al 19 marzo in tutta Italia la settimana dedicata ad #HomelessZero, la campagna di comunicazione promossa dalla Federazione italiana organismi senza dimora (Fio.PSD) e patrocinata dal ministero del Lavoro e delle politiche sociali, per sensibilizzare e ribadire quello che la federazione fa costantemente, lontano dall’ottica emergenziale, attraverso un lavoro quotidiano e sinergico con gli enti territoriali e con lo stesso Ministero, per dare risposte concrete e reali
continua ...

‘BELLISSIMA’, BELLEZZA E CURA DI SÉ PER LE DONNE SENZA DIMORA

Prende il via “Bellissima”, il progetto che offre alle donne senza dimora del centro di accoglienza Binario 95 ​la possibilità di prendersi cura del proprio aspetto, di farsi coccolare attraverso una tinta e di sentirsi belle con un nuovo taglio di capelli.  Grazie al sostegno del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, viene offerto oggi, 8 marzo, nel giorno della festa della donna, un pacchetto estetico, per dieci signore, ospiti ​del centro
continua ...

UNA PASQUA DI SOLIDARIETÀ SUL BINARIO DEI DESIDERI

La solidarietà prende il volo. Per Pasqua 2017, puoi sostenere le attività di Binario 95 ​acquistando una o più colombe artigianali. Una collaborazione con La Stella di Lorenzo Onlus che si ripete: una raccolta fondi attraverso la vendita di colombe pasquali, il cui ricavato sarà destinato al nostro centro di accoglienza per persone senza dimora e al progetto di prevenzione della morte improvvisa in età giovanile. Volano sulle ali della solidarietà
continua ...

IMMAGINI RESPONSABILI

Quante volte abbiamo visto immagini pietistiche e stereotipate di persone senza dimora? Viene da dire quasi sempre purtroppo! È troppo facile infatti illustrare articoli con immagini che ritraggono persone anziane, con la barba lunga, magari in ginocchio a chiedere l’elemosina, oppure sdraiate sotto una coperta e sopra dei cartoni. Come se i 55.000 homeless che sono in Italia fossero tutti in queste condizioni, come se non si sapesse che invece a
continua ...

GIORNATA DI RACCOLTA DEL FARMACO

Medicinali di base da donare a chi non può acquistarli. Sabato 11 febbraio, nelle farmacie di tutta Italia, aderenti all’iniziativa, si svolgerà la diciassettesima Giornata di raccolta del farmaco. Migliaia di volontari inviteranno i cittadini a donare farmaci senza obbligo di ricetta medica – in particolare antinfluenzali, antinfiammatori e antipiretici – da donare agli enti della propria città che ogni giorno assistono persone che non possono permettersi cure. Dal 2000
continua ...

ROMA: PRANZO SOLIDALE PER 70 SENZA DIMORA

Per un giorno il calore dell’accoglienza avrà la meglio sul freddo della strada. Giovedì 19 gennaio, infatti, nell’ambito della rassegna culturale “Pane e Olio” curata dalla sede romana di Amici dei Bambini, il ristorante Casa Coppelle di Roma ospiterà un pranzo per 70 senza fissa dimora, organizzato dal Centro Polivalente “Binario 95”, in collaborazione con Ai.Bi. e il supporto di numerose altre realtà che operano nel sociale. Si rinnova quindi
continua ...

EMERGENZA TIEPIDO

“Si parla delle persone senza dimora solo quando muoiono per il freddo, ma se si lavorasse in una logica di programmazione, durante tutto l’anno, quando arriva l’inverno non saremmo in questa situazione” (Cristina Avonto, presidente di fio.PSD) A poche ore dalla morte di 8 persone in tutta Italia a causa del freddo, vogliamo evidenziare come a fronte di una situazione climatica come quella attuale, “fosse più che prevedibile un triste
continua ...

IL FUTURO È IN CASA

Oggi 556 persone vivono in casa grazie ai progetti Housing First Italia 186 appartamenti affittati sul mercato privato o concessi da chiese e comuni 120 gli operatori sociali impegnati in questa grande rivoluzione culturale 20 Comuni (tra cui Milano, Torino, Siracusa, Padova, Cosenza, Palermo, Trento) dove Housing First ha preso “casa”. A 200 partecipanti da 54 Comuni e 16 regioni sono stati presentati questi risultati durante la Conferenza Internazionale Housing
continua ...

DALLA MIA FINESTRA

Dalla mia finestra è la raccolta di 100 brevi racconti di ispirazione autobiografica, scritti da Valeria Farina per l’omonima rubrica dell’edizione on line di Shaker, Pensieri senza dimora. Primo giornale di strada scritto interamente da persone senza dimora, Shaker è nato dal laboratorio di scrittura creativa del Centro Polivalente per persone senza dimora Binario 95, che opera in locali concessi in comodato d’uso gratuito da Ferrovie dello Stato Italiane nell’ambito del Polo
continua ...

DIRITTO ALLA SALUTE DEI SENZA DIMORA

È morto “di freddo”, ma a ucciderlo è stata la strada d’inverno: come ogni anno, al primo irrigidirsi delle temperature, la notte ha portato via un uomo senza dimora. È accaduto a Roma, in via del Trullo. Per lui, Sant’Egidio ha celebrato una veglia: per Grzegorz e per chi, come lui, rischia di morire in strada. L’inverno è una sfida per i senza dimora: e ammalarsi può diventare un dramma, la
continua ...

A BRACCIA APERTE: UNA RACCOLTA DI SOLIDARIETÀ PER I MINORI NON ACCOMPAGNATI

Redattore Sociale

Al via, da oggi, #aBracciaAperte la raccolta fondi natalizia del Gruppo FS Italiane Italiane e di Save the Children, iniziativa a sostegno dei centri diurni che accolgono i minori migranti non accompagnati che giungono in Italia senza adulti di riferimento. Fino all’8 gennaio 2017, volontari del Gruppo FS Italiane e di Save the Children saranno infatti impegnati nella raccolta di donazioni sui treni Frecciarossa Trenitalia e nelle stazioni nei desk
continua ...

C’È SOLO UNA STRADA: LA CASA

Sembra ieri quando abbiamo iniziato l’avventura dell’Housing First! Il 1 marzo del 2014, la fio.PSD lanciava a Torino il Programma nazionale di sperimentazione dell’Housing First e invitava i servizi che lavorano sulla grave marginalità a portare avanti iniziative e progetti ispirati a questo approccio così innovativo basato sull’inserimento diretto delle persone senza dimora dalla strada alla casa. Ci abbiamo creduto e insieme al Network Housing First Italia –  oggi 53
continua ...

IN ITALIA, CRESCE LA POVERTÀ SANITARIA

Cresce la povertà sanitaria in Italia: sono sempre di più, cioè, le persone che non hanno soldi per curarsi. Il fenomeno coinvolge il 6,1 per cento delle famiglie italiane (l’anno scorso erano il 5,7). Lo dice il rapporto 2016  del Banco farmaceutico “Donare per curare. Povertà sanitaria e donazione di farmaci”, presentato oggi a Roma. Secondo i dati raccolti, nel 2016 è aumentata dell’8,3 per cento la richiesta di medicinali
continua ...

VASI COMUNICANTI: RAPPORTO SULLA POVERTÀ

Oggi 17 ottobre, Giornata internazionale contro la povertà, è online il Rapporto 2016 di Caritas Italiana su povertà ed esclusione sociale dal titolo “Vasi comunicanti”. Un documento che affronta questi temi allargando il proprio sguardo oltre i confini nazionali, cercando di descrivere le forti interconnessioni che esistono tra la situazione italiana e quel che accade alle sue porte. Come per le precedenti edizioni – questa è la quindicesima – il Rapporto è
continua ...

50 MILIONI PER I SENZA DIMORA

È stato pubblicato il 4 ottobre, dal Ministero LPS, il primo avviso per finanziare azioni a favore delle persone senza dimora, da realizzare nel periodo 2016-2019. 50 milioni di euro saranno ripartiti tra gli Enti territoriali (città metropolitane, grandi comuni e ambiti territoriali) che presentano una concentrazione del fenomeno particolarmente rilevante, come evidenziato nell’Indagine sulla grave emarginazione adulta in Italia, condotta da fio.PSD con ISTAT, Caritas Italiana e il Ministero
continua ...

QUELLI DELLA NOTTE

Il giorno di laboratorio, al Binario 95, è un momento atteso. Un giorno diverso dagli altri, un giorno in cui si attende il pomeriggio per sperimentarsi in attività diverse che lasciano da parte angosce, paure, problemi. Sin dalla sua nascita, il Centro ha investito molto sui laboratori creativi per i propri ospiti. Quelli di scrittura ed arte sono stati tra i primi ad essere sperimentati, seguiti da quelli di cucina,
continua ...

SHAKER NUMERO 26

Le storie e i racconti degli ospiti di Binario 95 tra oralità, scrittura e fotografia. Il giorno di laboratorio, al Binario 95, è un momento atteso. Un giorno diverso dagli altri, un giorno in cui si attende il pomeriggio per sperimentarsi in attività diverse che lasciano da parte angosce, paure, problemi. Quest’anno, all’interno del laboratorio di scrittura del Binario 95, abbiamo sperimentato visioni nuove ed interessanti, che hanno riguardato le tecniche
continua ...

LO SCRIVERE ALL’IMPERFETTO, O MEGLIO ESSERE IMPERFETTI E SCRIVERE

Perché è noto che la scrittura è terapeutica? Perché permettere che una narrazione abbia luogo tramite il mezzo scritto è curativo, meglio degli effetti benefici di un’erba officinale lasciata in infusione, di una lezione di yoga infrasettimanale, di mezza tavoletta di cioccolato fondente? Perché questo per una persona in stato di disagio sociale sembra un risultato enorme? rovo a dare una risposta. Perché scrivere è comunicare, quindi comunicare a qualcun
continua ...

CINEMA: PROTAGONISTA IL SOCIALE, CON UNA FINESTRA APERTA SUI SENZA DIMORA

Gli invisibili devono uscire dall’ombra dell’indifferenza. Lo sanno bene la fio.PSD e i suoi oltre 110 Soci, che da 30 anni si occupano concretamente di azioni mirate a contrastare il fenomeno dell’emarginazione delle persone senza dimora, non solo attivamente attraverso il reperimento di un’abitazione, ma soprattutto tramite lo studio del fenomeno e da qualche tempo è avvalorata anche dalla collaborazione con il Ministero del lavoro e delle politiche sociali. È per
continua ...

UN PASSO IMPORTANTE: IL GIOCO D’AZZARDO NEI LEA

“L’inserimento del gioco d’azzardo patologico nei Livelli essenziali di assistenza”, dichiara don Armando Zappolini, portavoce di Mettiamoci in gioco, la Campagna nazionale contro i rischi del gioco d’azzardo “è un passo importante nel contrasto alla dipendenza da gioco d’azzardo. Si tratta di un successo che premia le tante organizzazioni della società civile e i tantissimi cittadini impegnati sul fronte azzardo, che da tempo chiedevano che il sistema sanitario pubblico si facesse
continua ...

L’ATTENZIONE DI FS AL MONDO FEMMINILE

Il tema dell’intervento sociale in un’ottica di genere si inserisce in un quadro consolidato di attenzione specifica che il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane riserva al mondo femminile. Il nostro impegno si articola in vari modi sia all’interno che all’esterno dell’impresa. Penso ad esempio al forte impegno del gruppo FS sul tema della diversity & inclusion per assicurare la parità di genere e pari opportunità tra i dipendenti, o a
continua ...

LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

La violenza contro le donne nel nostro Paese ha numeri allarmanti, eppure quando sentiamo le notizie riguardanti questo fenomeno siamo portati a pensare che non capiterà mai a noi o alle persone che conosciamo. Non è così. In Italia 1 donna su 3 è vittima di violenza, fisica o sessuale, ma solo poco più dell’11% delle vittime denuncia il proprio aggressore (indagine ISTAT 2014). WeWorld ha promosso e continua a
continua ...

WEWORLD: CON I BAMBINI, CON LE DONNE, PER I LORO DIRITTI

Crediamo che migliorare la vita di un bambino sia necessario al tempo stesso cambiare le condizioni di vita di una donna. WeWorld è un’organizzazione non governativa italiana di cooperazione allo sviluppo, indipendente riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri. WeWorld è presente in Italia, Asia, Africa e America Latina a supporto dell’infanzia, delle donne e delle comunità locali nella lotta alla povertà e alle disuguaglianze per uno sviluppo sostenibile. I bambini
continua ...

IL PROGETTO HELP WOMEN’S CENTER

Il progetto “Help Women’s Center” è un’iniziativa promossa dall’Associazione WeWorld Onlus che ha coinvolto, a partire da novembre 2015 per nove mesi, l’ONDS-Osservatorio Nazionale sul disagio e la solidarietà nelle stazioni italiane di Ferrovie dello Stato Italiane, con l’obiettivo di fornire agli operatori degli Help Center di stazione gli strumenti necessari per sviluppare un’accoglienza gender-oriented. L’idea progettuale nasce dal ruolo di catalizzatori di risorse che gli Help Center di stazione
continua ...

IL PROGETTO HELP WOMEN’S CENTER A ROMA

A Roma il progetto Help Women’s Center è stato declinato in modo da tenere conto della realtà dei servizi sociali erogati alla stazione Termini, in particolare della rete che ha il suo fulcro nell’Help Center, gestito dalla Cooperativa Sociale Europe Consulting Onlus. Il centro, attivo dal 2002 in locali concessi in comodato d’uso gratuito da Ferrovie dello Stato Italiane al binario 1 della stazione e finanziato da Roma Capitale, ha
continua ...

IL PROGETTO HELP WOMEN’S CENTER A NAPOLI

A Napoli il progetto ha avuto una configurazione diversa rispetto alla Capitale, a causa di una diversa strutturazione dell’Help Center che opera presso la stazione centrale. Il servizio, gestito dall’Associazione Centro La Tenda Onlus, rappresenta l’unico presidio sociale in stazione, mentre a Roma l’Help Center opera in stretta sinergia con altre strutture presenti presso lo scalo ferroviario e gestite dalla stessa organizzazione. Sono molti anche i servizi di accoglienza e
continua ...

UN’ESPERIENZA DA MOLTIPLICARE

Sin dalla sua creazione, l’Osservatorio sul disagio e la solidarietà nelle stazioni si è posto l’obiettivo di accrescere le competenze delle operatrici e degli operatori degli Help Center della rete, organizzando seminari e incontri su tematiche specifiche, riguardanti o determinate categorie di utenza, o particolari modalità di intervento. Con il progetto Help Women’s Center è stato fatto un salto di qualità, passando da occasioni episodiche di formazione ad un livello molto
continua ...

UNIVERSITÀ DEGLI HOMELESS: FILOSOFIA, MUSICA E ARTE PER LASCIARE LA STRADA

Ci sono corsi di storia e filosofia, di lingue straniere, di materie pratiche come chitarra e pittura. Ma anche lezioni specifiche che non si possono trovare altrove, tipo: “Come lasciare la strada e ricominciare a vivere”. Stiamo infatti parlando di un’università molto particolare, simile a quelle che in Italia vengono frequentate da pensionati, casalinghe, disoccupati ma rivolta ad un uditorio specifico, i senza dimora.  Questo progetto, di cui parla il
continua ...

SCRITTURA SENZA DIMORA: IL GENERE LETTERARIO DELLE PERSONE

Claudio Morici

Se ci fosse un campionato per le discipline artistiche più solitarie del mondo, credo che scrittura se la giochi bene per aggiudicarsi uno dei primi posti. Lo scrittore è solo mentre pensa, è solo mentre scrive e spesso è solo anche quando pubblica, visto che in Italia i libri vendono pochissimo. uttavia ci sono delle grandi eccezioni a questa solitudine. Me lo ricordo ogni volta che partecipo a un laboratorio
continua ...

L’HOUSING FIRST IN ITALIA

Dal 29 giugno al 2 luglio 2016 si è tenuta a Verona la Summer School 2016 del Network Housing First Italia Hanno partecipato 90 persone, 40 enti in rappresentanza di 9 regioni e 27 città dove l’Housing First si sta concretizzando in servizio. I lavori del primo giorno sono iniziati con l’intervento del prof. Massimo Santinello, dell’Università di Padova, che ha presentato i risultati della fidelity scale che hanno dimostrato la
continua ...

RAPPORTO ONDS 2015: 520.000 INTERVENTI DEGLI HELP CENTER

Sono state 21.292 le persone “senza fissa dimora” che si sono rivolte agli Help Center nel 2015. Un numero che rappresenta il 40% della popolazione senza dimora censita dall’ISTAT. Di questi,  9.135 si sono rivolti ad un Help Center di stazione per la prima volta nella vita. Sono i dati del Rapporto dell’Osservatorio Nazionale sul Disagio e sulla Solidarietà nelle stazioni italiane (ONDS) 2015, presentato oggi a Roma, nella sede
continua ...

‘NEL MEZZO DEL CAMMIN’, LA SCRITTURA CON PERSONE SPECIALI

Andrea Franco

Ci sono momenti nella vita che cambiano la direzione del nostro sguardo, modificano gli orizzonti, le percezioni, il modo di pensare. Ho un’età che Dante definirebbe “Nel mezzo del cammin”, più o meno, magari poco più avanti della metà del cammino, e di cambi di prospettiva ne ho già vissuti più di qualcuno. Qualche volta è un incidente a spianare la strada. Capita che una mattina esci presto di casa per
continua ...

PARTY CON NOI ALLE HAWAII

Immancabile, anche quest’anno, l’appuntamento con la Festa d’estate del Binario 95. Una serata che, per l’occasione, ci porta alle Hawaii, assieme alle persone che al centro di accoglienza di Via Marsala 95 hanno trovato la propria casa. Un Party con Noi allegro e spensierato all’insegna dell’integrazione e dell’accoglienza.Tra palme esotiche, collane di fiori ed una location che diventa un paradiso hawaiano, le porte del Binario 95 verranno aperte per voi
continua ...

HOMELESS ZERO

La campagna #HomelessZero è stata lanciata il 10 dicembre 2015 dalla fio.PSD in occasione della presentazione dei dati “dell’Indagine sui Senza Dimora” e delle “Linee di Indirizzo per il Contrasto alla Grave Emarginazione Adulta in Italia” ed è patrocinata dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali. Il Ministro Poletti, che da subito ha manifestato il suo interesse, e Cristina Avonto (presidente fio.PSD) hanno firmato l’11 giugno 2016 a Taormina
continua ...

UNA MATTINATA AL CENTRO DI ACCOGLIENZA

Una mattinata di volontariato al Binario 95 per i ragazzi della classe III D Alfieri Lante della Rovere. Nelle loro parole, il racconto dei momenti vissuti con le persone senza dimora, ospiti del centro di accoglienza alla Staziona Termini: un incontro di due mondi, tante visioni, molte esperienze. el corso di quest’anno la mia classe ed io abbiamo organizzato un lavoro di gruppo sulle periferie esistenziali e i problemi di
continua ...

AZZARDO: DIVIETO DELLA PUBBLICITÀ E TESSERA SANITARIA

“Mettiamoci in gioco”, la Campagna nazionale contro i rischi del gioco d’azzardo, ha presentato oggi, in una conferenza stampa a Roma, due proposte per contrastare il gioco d’azzardo patologico e il riciclaggio che si registra nel settore. All’evento hanno partecipato il deputato Pd Lorenzo Basso e il senatore M5S Giovanni Endrizzi. In primo luogo, la Campagna ritiene che i limiti alla pubblicità del gioco d’azzardo recentemente approvati in Parlamento siano solo
continua ...

DOVE ABITI O DOVE VIVI?

Il prossimo 5 giugno si svolgeranno le elezioni amministrative per il rinnovo delle cariche in molti comuni italiani. Al voto, però, rischiano di essere escluse le persone senza dimora che, non avendo una casa, spesso, non hanno una residenza. Senza una residenza anagrafica si perdono gran parte dei diritti civili, e tra questi c’è il diritto di voto garantito dalla Costituzione italiana all’art. 48. Un articolo di Caterina Cortese, della Federazione Italiana
continua ...

GAY HELP LINE, UNA LINEA VERDE E DUE APP CONTRO L’OMOFOBIA

Nella Giornata mondiale contro l’omofobia, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, presenta a Roma la campagna ‘Gay Help Line’, una linea verde a cui si possono rivolgere le vittime dell’avversione omosessuale. Il Gay Center di Roma, in questa occasione, ha lanciato anche due app legate alla campagna. “Si tratta di due app, ‘Speakly’ e ‘Speakly allert’ elaborate con il sostegno della Regione Lazio”. Lo ha fatto sapere il portavoce del
continua ...

QUANDO LA NARRAZIONE CREA UNA CASA COMUNE

Elisabetta Colla

Il potere del gruppo: quando la narrazione e la condivisione creano una casa comune. Al termine del laboratorio ciascuno custodisce, da oggi e per sempre, anche le storie degli altri. uando mi è stato proposto di condurre un laboratorio di scrittura e narrazione con gli ospiti del Centro Diurno “Binario 95”, in Via Marsala, ho subito pensato che, se da un lato si trattava dell’imprevista opportunità di partire per un viaggio
continua ...

CENTRO ASTALLI: I RIFUGIATI NEL RAPPORTO 2016

Redattore Sociale

Il Rapporto annuale. 21 mila utenti solo a Roma. Oltre 67 mila pasti distribuiti nelle 8 città della rete. Sono state 620 le vittime di tortura o violenza accompagnate. Ma “i percorsi di autonomia restano ardui”. E “l’accoglienza deve essere più progettuale e l’integrazione deve partire dal primo giorno”. Nel 2015 gli utenti del Centro Astalli sono stati 36 mila, di cui 21 mila solo a Roma. Le persone accolte
continua ...

LA FIO.PSD E I GIORNALI DI STRADA

Con questo articolo, diamo il via ad una collaborazione con fio.PSD, la Federazione Italiana Organismi per le Persone Senza Dimora, che racconterà, attraverso i giornali di strada, tra cui il nostro Shaker, Pensieri senza dimora, il mondo degli invisibili,  l’accoglienza e le iniziative in favore delle persone senza dimora.  Un caloroso benvenuto sulle righe di queste nostre pagine, all’interno della rubrica Shaker’s Corner. a 30 anni siamo “per la strada” a
continua ...

BINARIO 95: UNA RACCOLTA VESTIARIO PRIMAVERA-ESTATE

Carissimo amico donatore, grazie di cuore! Binario 95 distribuisce ogni anno circa 2000 capi di vestiario a persone che non hanno la possibilità di acquistarlo e proteggersi dal freddo, dal caldo, dalla pioggia. Ti ringraziamo davvero per la tua generosità, che significa dignità. Proprio perché solo chi è generoso è capace di donare, ci permettiamo di chiederti uno sforzo in più per aiutarci ad aiutare meglio. Ti costerà un po’ di
continua ...

VOLONTARIATO AL BINARIO 95, IL RACCONTO DEGLI STUDENTI

Il sabato, al Binario 95, vengono spesso a trovarci gli studenti della scuola media Alfieri-Lante della Rovere, di Roma, per passare qualche ora assieme agli ospiti del centro di accoglienza e svolgere attività di volontariato. Raccogliamo qui alcuni brevi contributi che raccontano l’importante esperienza di conoscenza e relazione che i ragazzi hanno condiviso. ari amici, se oggi la mia penna corre veloce sul foglio bianco è per ringraziarvi a nome di tutta la mia  scuola.
continua ...

UNA PASQUA DI SOLIDARIETÀ SUL BINARIO DEI DESIDERI

La solidarietà prende il volo. In occasione della Pasqua, Binario 95 propone nuovamente l’iniziativa di raccolta fondi dell’associazione La Stella di Lorenzo ONLUS che, attraverso la vendita di colombe, sostiene le attività del centro di accoglienza e, congiuntamente, i progetti di ricerca di ARCA – Associazione Ricerche Cardiopatie Aritmiche. olano sulle ali della solidarietà le colombe pasquali de La Stella di Lorenzo ONLUS. Come gli scorsi anni, in occasione della Santa Pasqua, l’iniziativa di raccolta
continua ...

APPELLO AI MEDIA PER NON DIMENTICARE LE TRAGEDIE DEI MIGRANTI

Migranti morti: no all’assuefazione. Un vero e proprio appello quello che il Centro Astalli lancia ai media italiani, quello di non dimenticare, nelle notizie quotidiane, le tragedie dei migranti. on dimentichiamoci di quei migranti morti. Ieri sono morti almeno 35 migranti, tra cui 11 bambini. Oggi le prime pagine di molti giornali non ne danno notizia. È la prova che ci stiamo tragicamente abituando alla morte, prima degli uomini, poi
continua ...

“IL BAGAGLIO” CON LE STORIE DEI MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI

Redattore Sociale

Vengono identificati con una sigla composta da quattro lettere, hanno tutti meno di 18 anni, ma ognuno di loro ha una storia che da sola riempirebbe un intero libro. Sono i minori stranieri non accompagnati (Msna). Un “fenomeno” che negli ultimi anni ha visto crescere i suoi numeri e flussi verso l’Europa con un ritmo preoccupante a cui Luca Attanasio, giornalista e collaboratore per diverse testate come Repubblica, Famiglia Cristiana
continua ...