A Roma, un laboratorio partecipato di “rinascita” degli spazi comuni nel Municipio I​. Manutenzione del verde ed abbellimento della città, in Viale Pretoriano, ad opera di persone senza dimora.

 

IL PROGETTO

Sempreverde è un laboratorio partecipato di rinascita degli spazi comuni a cura degli ospiti del centro di accoglienza Binario 95, che vede 12 persone senza fissa dimora impegnati nella pulizia ed abbellimento di un’area verde comunale di circa 1500 mq situata a Roma.

L’obiettivo è quello di far “rinascere” le aree verdi di Viale Pretoriano e restituirle più belle e rigogliose alla cittadinanza del territorio in cui vivono gli ospiti del centro di accoglienza. Per le persone che non hanno una casa prendersi cura dell’ambiente che li circonda, li aiuta a prendersi cura anche di se stessi.

Squadre di quattro persone, coordinate dagli operatori​ di Binario 95, intervengono regolarmente sull’area verde di Viale Pretoriano, garantendone la pulizia e la piccola manutenzione, grazie ai materiali di consumo e alle attrezzature messe a disposizione da A.M.A.

AREA D’INTERVENTO

Il progetto ha luogo nel Municipio I di Roma Capitale, nel Lazio, in un’aiuola pubblica in Viale Pretoriano, lungo una parte delle Mura Aureliane, considerata patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Viale Pretoriano si trova in una parallela della Stazione di Roma Termini, in prossimità dei centri di accoglienza per persone senza fissa dimora della Caritas e del Polo Sociale di Roma Termini gestito dalla Cooperativa Sociale Europe Consulting  Onlus, pochi metri lo separano dal quartiere storico di San Lorenzo. L’aiuola copre una superficie di circa 1500 mq e si trova in prossimità del Palazzo del Ministero  dell’Aeronautica, dell’Università la Sapienza e del Policlinico Umberto I.

 

BINARIO 95

Binario 95 è un centro di accoglienza e riabilitazione sociale per contrastare il cronicizzarsi dell’emarginazione sociale in stazione ed è destinato alle persone senza dimora della Capitale.  È situato nei pressi della Stazione Termini di Roma, in locali concessi in comodato  d’uso gratuito da Ferrovie dello Stato Italiane, ed è finanziato da Roma Capitale – Dipartimento politiche sociali, sussidiarietà e salute. Durante il giorno ospita circa 30 senzatetto, offrendo risposte ai primi bisogni più materiali (lavarsi, curarsi, mangiare, ripararsi dal freddo, vestirsi). Una volta risolte le problematiche più impellenti, propone un percorso di riabilitazione alla vita sociale e relazionale fondato sull’attivazione personale, sul recupero delle proprie capacità e dei propri interessi, sulla partecipazione ad attività collettive, sullo sforzo relazionale e di inserimento in un sistema di regole e attività condivise. Anche il laboratorio Sempreverde rientra in quest’ottica.

 

GALLERIA FOTOGRAFICA

 

Persone, luoghi, eventi e immagini che prestano la propria opera e danno un volto al progetto Sempreverde: gli operatori di Binario 95 e le persone senza dimora, ospiti del centro di accoglienza della Stazione Termini di Roma. Clicca qui per vedere l’intera galleria fotografica del progetto.

 

 

SOSTIENI IL PROGETTO SEMPREVERDE

Per aiutarci a portare avanti il progetto, partecipa alla raccolta fondi che da è online su Planbee.bz, la piattaforma di crowdfunding dove persone e aziende contribuiscono a migliorare il proprio quartiere, la propria città, l’Italia.

 

 

 

 

“Perché ciò che è di tutti, si conserva con l’amore di tutti, nessuno escluso”.

 

INFORMAZIONI

Binario 95 – Via Marsala, 95 – 00185 Roma

Tel: 06.44360793 – Email: sempreverde@europeconsulting.it

www.binario95.it

Facebook e Twitter