C’era chi si è vestito a festa per l’occasione, chi ha scattato le foto a tutte le portate e chi non ha smesso di ringraziare per questa opportunità. Ospiti a pranzo davvero speciali a Casa Coppelle: 70 persone senzadimora, provenienti dai diversi centri di accoglienza della città, hanno gustato un prelibato menù gourmet ideato e realizzato esclusivamente per loro dagli chef stellati del ristorante al centro di Roma, a pochi passi dal Pantheon.
L’appuntamento con il pranzo solidale per chi non può contare sulla sicurezza e il calore di una casa, promosso da AiBi Amici dei Bambini e Binario 95, è giunto ormai alla sesta edizione. Il nostro grazie più grande va allo staff del ristorante Casa Coppelle che, ogni anno, ospita questa bellissima iniziativa di solidarietà.