Category: IN EVIDENZA

Ospiti a pranzo a Casa Coppelle con un menù gourmet

C’era chi si è vestito a festa per l’occasione, chi ha scattato le foto a tutte le portate e chi non ha smesso di ringraziare per questa opportunità. Ospiti a pranzo davvero speciali a Casa Coppelle: 70 persone senzadimora, provenienti dai diversi centri di accoglienza della città, hanno gustato un prelibato menù gourmet ideato e realizzato esclusivamente per loro dagli chef stellati del ristorante al centro di Roma, a pochi passi dal Pantheon. L’appuntamento
continua ...

TERMINI SOCIALI | OTTOBRE 2019

Dialoghi, incontri e confronti della Roma ‘sociale’ | 14-17 ottobre 2019 | Via Marsala, 95-109 | Roma Ad ottobre ritorna Termini Sociali, la manifestazione che fa incontrare il ‘sociale’ di Roma con esperti, cittadini ed istituzioni intorno ai temi del disagio sociale della città. In occasione della Giornata Mondiale della lotta alla povertà, via Marsala, la strada sociale nei pressi della Stazione Termini, aprirà ancora una volta i luoghi dell’accoglienza. E
continua ...

UNA NUOVA CUCINA PER IL CENTRO DI ACCOGLIENZA

A dieci anni dalla sua inaugurazione, si rinnova la collaborazione tra il centro di accoglienza diurno e notturno Binario 95 e IKEA Italia: una cucina totalmente rinnovata, insieme a tavoli, sedie e poltrone per le aree comuni, offrirà alle persone senza dimora ospiti del centro spazi ancora più belli da cui ripartire per una piena reinclusione sociale. Martedì 2 luglio alle ore 17:00, l’Assessore alle Politiche Sociali e servizi alla
continua ...

CURARE, INCLUDERE, INTEGRARE: PRIMO RAPPORTO ALCOL E SALUTE

CURARE, INCLUDERE, INTEGRARE| Primo rapporto Alcol e Salute Regione Lazio  Per un nuovo modello di rete alcologica tra territorio e terzo settore  Nel 2018 nella Regione Lazio circa 3 milioni di persone hanno avuto un consumo di alcol a rischio e 300.000 dichiarano comportamenti di binge drinking (più di 5 bevande alcoliche in un’unica occasione); tra questi altissima è la percentuale di giovani e minorenni. In un solo anno 7.400 persone nella nostra regione sono morte
continua ...